Centro Assistenza Storeden

Benvenuto,
cerca tra le guide e trova ciò di cui hai bisogno.

App Market - DeepL Translator

Segui

DeepL Translator permette di integrare il sistema DeepL per tradurre il proprio catalogo in maniera davvero semplice e con pochi click.

Per poter utilizzare questo sistema sarà necessario possedere un account DeepL pro con piano DeepL API e generare una auth key direttamente dal proprio account DeepL.
Maggiori informazioni su DeepL pro ed auth key 
qui e qui.
Se la DeepL auth key non verrà generata ed inserita nell'apposito campo, il sistema di traduzione non sarà utilizzabile.

Image_01_it.png

Una volta configurata l'app apparirà una schermata simile a quella riportata di seguito.

Image_02_it.png

Base language of your store indica la lingua principale del negozio (nel nostro esempio, Italiano).
Nella stessa sezione è possibile visualizzare le altre lingue abilitate nel negozio Storeden e le relative traduzioni disponibili con DeepL.
Per maggiori informazioni sulle lingue supportate da DeepL, clicca qui.

Nella sezione a destra è possibile selezionare la lingua per la traduzione abilitando anche, opzionalmente, la traduzione dei contenuti SEO (SEO description, SEO title, SEO keywords).

In basso, è possibile visualizzare tre tabs: prodotti, categorie e brands con i relativi items traducibili e suddivisi per pagine. È possibile selezionare massivamente gli items per pagina oppure solamente quelli interessati.

blobid2.png

Per procedere con la traduzione basterà cliccare il tasto Translate posto nella sezione destra superiore. Una volta cliccato su Translate la schermata mostrerà il processo in corso, come da schermata qui di seguito.

blobid3.png

Terminata la traduzione verrà visualizzato un report con lo status delle traduzioni ed eventuali errori intercorsi durante la procedura.

blobid4.png

Dalla schermata iniziale dell'app, cliccando il codice SKU di un prodotto, sarà possibile entrare in una pagina di dettaglio contenente le informazioni sull'articolo in lingua base (non modificabili) con link alla corrispondente pagina Backoffice e i dettagli delle traduzioni per le lingue alternative (modificabili), da dove è possibile eseguire la traduzione automatica con DeepL (con report dell'esito come nella schermata principale).
blobid5.png
La stessa cosa è presente per categorie e brand del negozio (cliccando i nomi dalla lista della pagina principale).

Qualora si verificassero degli errori durante le traduzioni, il sistema segnalerà in rosso e con una freccia i campi affetti, come da schermata di seguito.

blobid6.png

Per accedere alla funzionalità di traduzione basterà entrare nell'app DeepL Translator oppure direttamente da Backoffice > Strumenti > Traduzioni.
In corrispondenza dei prodotti, categorie o brand comparirà un tasto che permetterà di tradurre con DeepL.

blobid8.png

Per qualsiasi informazione in merito al servizio DeepL è possibile visitare il sito ufficiale.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0

Commenti

Non aspettare, inizia subito a vendere con Storeden

Provalo gratuitamente